Veroli, un’indecenza dentro al parcheggio bevono e bivaccano durante la notte ecco le foto

di Giorgio Mauti*

Sig. sindaco, anche se non risponde alle mie e-mail non cesserò mai di far presente lo stato di degrado crescente del parcheggio multipiano di Porta Romana, un bene di tutti i cittadini di Veroli.

Oggi sono sceso nel piano in cui da abbonato annuale parcheggio la mia auto ed ho dovuto fare la gimcana per le scale per evitare di inciampare sulle bottiglie e sui cocci di vetro sparsi ovunque.La foto allegata come esempio non ha bisogno di commenti.

Speriamo che nessuno si faccia male! La sporcizia regna sovrana. Gli amministratori parlano in continuazione di vocazione turistica di Veroli, ma cosa devono pensare i visitatori di Veroli quando entrano nel parcheggio?

E per molti turisti il parcheggio costituisce il primo impatto con la Città. Certamente non è un buon biglietto da visita e da cittadino di Veroli provo vergogna.

Forse Lei non ha mai parcheggiato negli ultimi tempi nel multipiano. Lo faccia e si renderà conto della sporcizia e del degrado. Ho promosso anche una interrogazione da parte di un consigliere di minoranza ma le risposte sulla gestione della struttura fornite dall’assessore competente sono state come al solito molto vaghe.

Non si può parlare in continuazione di progetti milionari per la Città quando a distanza di mesi non è stato risolto il semplice problema della gestione di una struttura che versa in stato di abbandono. Ho letto il piano di videosorveglianza di Veroli che prevede due telecamere per il parcheggio multipiano. Immagino siano quelle sulla terrazza. Perché non vengono riattivate quelle esistenti in tutti i piani del parcheggio affidandone, come per le altre, la gestione alla Polizia Municipale? Almeno costituirebbero un deterrente per eventuali malintenzionati e bivaccatori notturni. Ma a quanto pare si preferisce il degrado.

*Già docente Scuola media “G. Mazzini” di Veroli

Potrebbero interessarti anche...