Veroli un percorso di storia e di arte, ecco il libro di Giuseppe D’Onorio e di Giuseppe Trulli

Questo pomeriggio alle 17 presso la Basilica di Santa Maria Salome si terrà la presentazione del libro ‘Veroli un percorso di storia e di arte’ di Giuseppe D’Onorio e di Giuseppe Trulli.

Giuseppe Trulli e Giuseppe D’Onorio

Evento organizzato dalla Pro loco di Veroli in collaborazione con la Basilica di Santa Maria Salome. Relatore sarà il prof. Luigi Ricciardi.

“La Pro loco avvertendo l’esigenza di offrire a tutti coloro che si accingono a visitare la città uno strumento idoneo per conoscere la storia plurimillenaria e per apprezzare il patrimonio artistico che essa racchiudere ha voluto dare alle stampe una nuova edizione del volume di Giuseppe D’Onorio e Giuseppe Trulli dal titolo ‘Veroli un percorso di storia e di arte’, un testo che fin dalla sua prima uscita ha ottenuto un largo consenso – ha affermato Gianluca Scaccia, presidente Pro loco Veroli – Il pregio di questa opera sta nel fatto che essa ha il saggio divulgativo, pur non venendo meno alla serietà dell’impostazione storiografica e dell’analisi artistica. Per tale motivo è stata ritenuta dalla Pro loco un valido supporto per promuovere il territorio nei suoi molteplici aspetti. Il testo, riveduto e aggiornato, si presenta ricco nel contenuto e nel repertorio di immagini che accompagnano e aiutano la lettura; anche la veste grafica è nuova: l’impaginato si distingue con il colore rosso per la parte dedicata alla storia, il giallo per quella riguardante i dieci percorsi artistici proposti, mentre il verde per le traduzioni in inglese, francese, tedesco e cinese”.

“La revisione del tutto è stata curata dal prof. Giuseppe D’Onorio in quanto il prof. Giuseppe Trulli è recentemente scomparso – ha aggiunto Scaccia -Proprio a quest’ultimo autore il volume è dedicato: egli è stato, insieme a Giorgio Di Fabio, un padre fondatore della Pro loco di Veroli e nell’arco della sua vita ha svolto una instancabile attività di ricercatore, pubblicando volumi, opuscoli e guide al solo fine di raccontare e illustrare le ‘mirabilie’ della sua città. Coloro che calpesteranno il selciato delle piazze e dei vicoli o visiteranno i monumenti della città guidati dal volume ‘Veroli un percorso di Storia e di Arte’ rimarranno maggiormente colpiti. E Veroli, la ‘Firenze della Ciociaria’, è pronta, come sempre, a farsi conoscere ed apprezzare per il suo prezioso patrimonio culturale, artistico e paesaggistico”.

Redazione Veroli

Potrebbero interessarti anche...