Veroli, qualcosa non funziona meno chiacchiere e più fatti prendete esempio da Ferentino

di Giorgio Mauti*
Apprendo dal vostro giornale che la nuova isola ecologica di Ferentino verrà inaugurata il prossimo 6 Giugno e sarà operativa dal 25 dello stesso mese. Il cantiere per l’isola ecologica della “Città gigliata” fu avviato nel maggio 2021.Quindi meno di un anno per la realizzazione di una struttura di circa 24.000 metri quadrati all’avanguardia, dotata di tutte le attrezzature compreso anche un locale per il mercatino del riuso. Giustamente il sindaco di Ferentino può affermare “…Oltre ai vantaggi ambientali le buone pratiche di smaltimento consentiranno,nel tempo,di ridurre i costi e premiare l’utente virtuoso attraverso risparmi economici”. Il tutto si tradurrà quindi in un abbassamento delle tariffe per i cittadini.

A Veroli invece si parla da anni, almeno cinque, di realizzazione di un’isola ecologica nei pressi di Casamari. È trascorso esattamente un anno da quando sulla stampa locale si poteva leggere di “lavori in dirittura di arrivo”. Appunto, se ne parla. Ma i cittadini ancora attendono una data certa per l’inaugurazione e l’entrata in funzione dell’impianto. La burocrazia è uguale in tutta Italia. Non credo che Ferentino da questo punto di vista sia un Comune privilegiato. Cosa non ha funzionato a Veroli? Comunque servono meno chiacchiere e più fatti!

*Già docente Scuola media “G. Mazzini” di Veroli

Potrebbero interessarti anche...