Valle del Sacco-“Disastro ambientale nell’indifferenza generale”

«Nella valle del fiume Sacco, tra Roma e Frosinone, si sta consumando un disastro ambientale senza precedenti: nell’indifferenza generale gli sversamenti illegali e criminali nel fiume continuano senza sosta ma le Istituzioni non fanno nulla per fermare questo scempio ai danni del territorio e dei suoi cittadini, che pagano sulla loro pelle un’incidenza tumorale tra le più alte d’Europa – ha affermato Giorgia Meloni – Qualcuno l’ha ribattezzata la “valle della morte” e le immagini che arrivano ogni giorno sono apocalittiche. Fratelli d’Italia rivolge un appello al Governo: ascolti il grido d’aiuto dei cittadini e intervenga per bloccare questa vergogna, indegna per una Nazione civile come l’Italia».

Potrebbero interessarti anche...