Nuova sede centro anziani, il presidente ringrazia il Comune di Boville

Il Centro Sociale Anziani di Boville Ernica ha finalmente una sede degna di essere definita tale. L’Amministrazione del sindaco Enzo Perciballi l’ha individuata nei locali autonomi al piano terra dell’edificio scolastico di San Lucio. Lunedì 28 marzo 2022 il Consiglio comunale ha approvato la delibera con allegati il nuovo regolamento (che è stato adeguato alla normativa regionale) e lo schema di convenzione fra Comune e Centro anziani. A illustrare l’argomento all’Assise civica è stata Anna Verrelli, assessore ai Servizi sociali, la quale ha spiegato la necessità di adeguarsi alle nuove linee guida della Regione Lazio che, fra l’altro, prevedono che il Comune, pur rimanendo il titolare del servizio, non lo gestisca più direttamente ma lo affidi a una Associazione di Promozione Sociale (Aps): “Prima gli anziani usufruivano soltanto dei servizi – ha spiegato fra l’altro Verrelli – mentre adesso sono soci attivi”. 

“Questa mattina è stata firmata ufficialmente la convenzione – afferma il primo cittadino Perciballi, soddisfatto per aver centrato un altro obiettivo della sua Amministrazione – e contestualmente sono state consegnate le chiavi della nuova sede al presidente Franco Cerquozzi che ringraziamo per l’impegno con cui sta portando avanti in modo proficuo un compito così importante”. “Il nostro Comune attendeva da tantissimi anni una struttura adatta per il Centro Anziani – le parole del presidente Cerquozzi – ed oggi ringraziamo il sindaco e l’Amministrazione per aver mantenuto con noi l’impegno preso e, soprattutto, per la sensibilità dimostrata verso la cittadinanza tutta. A breve comunicheremo la data dell’inaugurazione dopo l’ultimazione di alcuni lavori”.

Redazione Digital

Potrebbero interessarti anche...