Macron confermato, la sinistra esulta ma Mélenchon e Ségolène Royal bocciati al primo turno

Macron confermato, ottiene il 58%. Le Pen sconfitta per la terza volta. La Francia è divisa, a Macron mancano due milioni di voti rispetto al 2017 e mai come questa volta il Rassemblement National ha rischiato di conquistate l’Eliseo.

Curioso come in Italia la sinistra esulti per il successo di Macron. Opportuno ricordare che Mélenchon e Ségolène Royal, esponenti della gauche, sono stati bocciati dagli elettori al primo turno.

La sinistra italiana potrà esultare quando il partito socialista francese tornerà ai fasti di Mitterrand. Fino a quel giorno è preferibile dedicarsi a riorganizzare la sinistra nostrana astenendosi dal commentare vicende d’Oltralpe.

Redazione Digital

Potrebbero interessarti anche...