Giornata ecologica in Ciociaria, Torrice e Legambiente raccolgono rifiuti abbandonati

“Rinnovare il patto tra natura e uomo è una delle importanti sfide che il sindaco Alfonso Santangeli insieme al suo gruppo stanno mettendo in campo in questi primi mesi di amministrazione – hanno affermato gli organizzatori – Un paese in cerca di riscatto che vuole valorizzare al massimo lo spettacolo che la natura ci offre ogni giorno. Un grande impegno quello dei cittadini torriciani che in stretta collaborazione con il circolo Il Cigno Legambiente di Frosinone e la protezione civile comunale torriciana hanno partecipato in massa alla camminata ecologica che si è svolta a Torrice. Un’azione concreta e propositiva verso il un presente più green ed un futuro rivolto ad una rievoluzione dell’ambiente che ci circonda. Una mattinata di raccolta che ha ridato vita a luoghi paradisiaci e che ricopre un forte valore simbolico: Torrice punta sul green. Grande soddisfazione per la forte partecipazione viene dal sindaco Alfonso Santangeli, dall’asssessore all’ambiente Massimo Fiacco, dal consigliere con delega alle associazioni Mauro Vona, dal consigliere con delega ai rifiuti Cristiano Marcoccia e da tutti gli amministratori che hanno partecipato attivamente alla raccolta. Un grazie da parte di tutta l’amministrazione va al circolo il Cigno Legambiente di Frosinone, alla protezione civile comunale, impegnata in prima linea nell’organizzazione dell’evento, al comandate dei vigili Gianluca Testani, alle associazioni culturali del paese, alla gea e a tutti i volontari che hanno partecipato dedicando la loro domenica mattina all’amore verso il proprio paese. Seguiranno sicuramente altre iniziative al fine di tutelare, valorizzare e riscoprire le spettacolari bellezze presenti sul territorio torriciano. Il patto con la natura torriciana continua”.

Redazione Digital

Potrebbero interessarti anche...