Fumone, Emanuela Santuro nominata Cavaliere della Repubblica

Il sindaco di Fumone, Matteo Campoli, ha premiato presso il Comune con una apposita pergamena la concittadina Emanuela Santuro, che su proposta del presidente del consiglio dei ministri ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” per il grande lavoro svolto nel contrasto al Covid. “Questa onorificenza la dedico a tutti gli operatori sanitari della mia azienda – ha scritto sui social Emanuela Santuro -, che con costanza e dedizione svolgono un lavoro straordinario. Non vi nego l’emozione, ringrazio l’Opi di Terni  e un pensiero affettuoso va alla mia famiglia, a tutti i pazienti incontrati, ai cittadini di Terni e agli abitanti del mio paese di origine, Fumone”. “Emanuela si è distinta per la sua professionalità ed è un orgoglio per la nostra comunità condividere questa gioia – ha raccontato il sindaco di Fumone, Matteo Campoli -. Come ho voluto sottolineare nella pergamena che come amministrazione abbiamo voluto donare, il successo è frutto di buone idee perseguite con sacrificio, energia, intelligenza e determinazione. Siamo felici di annoverare tra i nostri concittadini un cavaliere al merito della Repubblica italiana”.

Redazione Digital

Potrebbero interessarti anche...