Frosinone, Smeriglio e Vacana a sostegno di Marzi ecco Piattaforma civica ecologista

“Siamo tra i Paesi che spendono meno in cultura – ha affermato Luigi Vacana, Esattamente al 23esimo posto su 28 in Europa. Ciò nonostante una parte della nostra ricchezza derivi proprio dalla bellezza (5,7% del PIL addirittura nell’anno della pandemia). Eppure le politiche culturali non trovano mai il giusto peso, in particolare nelle Amministrazioni pubbliche. Lo stesso dicasi per l’ambiente e l’ecologia. Ecco, Piattaforma Civica Ecologista per Marzi nasce proprio per colmare questo vuoto, partendo dalla nostra città. Occorre invertire la rotta a tutti i livelli e fare presto. Ne abbiamo discusso oggi in un incontro bellissimo, molto più di un momento elettorale. Lo abbiamo fatto con il candidato a sindaco Domenico Marzi e con Massimiliano Smeriglio, Parlamentare Europeo, Coordinatore della Commissione per la Cultura e l’istruzione a Bruxelles. L’Europa chiama, occorre rispondere presente, in fretta e tutti. Frosinone per primo. Noi ci siamo e siamo qui per questo”.

“La prima condizione per fare un passo in avanti a Frosinone è votare Marzi – ha aggiunto Massimiliano Smeriglio – C’è bisogno di voltare pagina: investire sull’Università, così come la coalizione a sostegno di Marzi intende fare, è assolutamente necessario per far crescere culturalmente ed economicamente un territorio. E poi c’è da lavorare su un nuovo modello: transizione ecologica, digitale conoscenza e inclusione sociale. Sarà un lavoro difficile, Frosinone ha mancato tutte le opportunità provenienti da Europa e Regione in questi anni. Con Marzi le cose cambieranno”.

“Civismo e ecologia si coniugano perfettamente – ha concluso Domenico Marzi – Chi ci ha preceduto non ha fatto nulla su ambiente e transizione ecologica. Nel nostro programma abbiamo inserito un assessorato alla transizione ecologica per trasformare Frosinone in ottica green. Recuperare il terreno perso sarà complicato, ma dobbiamo iniziare presto. Tutti i fondi persi in questi anni pesano sullo sviluppo della città, ma istituiremo una squadra ad hoc per raccogliere tutti i finanziamenti necessari per effettuare un cambio di passo concreto a beneficio della nostra città”.

Redazione Frosinone

Potrebbero interessarti anche...