Frosinone, dehors e spazi pubblici concessi gratuitamente ai locali  

La giunta Ottaviani ha approvato le linee di indirizzo per l’occupazione del suolo pubblico per la somministrazione di alimenti e bevande nell’ambito delle isole pedonali, per l’anno in corso, venendo incontro alle esigenze dei commercianti, coniugandole con la ripresa economica e con le misure di sicurezza sanitaria.

Su proposta degli assessorati al centro storico e al commercio, coordinati rispettivamente da Rossella Testa e Antonio Scaccia, sarà quindi consentita, fino al 31 dicembre, una maggiore disponibilità all’occupazione del suolo pubblico in favore delle attività commerciali come bar, pizzerie, tavole calde, di ristorazione e simili, al fine di consentire la fruizione, in sicurezza, dei servizi offerti, assolvendo anche le necessità di distanziamento sociale.

La delibera prevede, inoltre, in deroga temporanea al regolamento inerente ai dehors, la semplificazione del procedimento relativo al rilascio della autorizzazione per l’occupazione di suolo pubblico, limitatamente alle pedane, che dovrà essere emessa dal servizio economico Suap entro il quindicesimo giorno dalla data di presentazione dell’istanza, da inviare esclusivamente tramite il portale telematico Suap “impresainungiorno”, con l’obbligo di allegare la documentazione tecnica necessaria, tenuto conto anche di eventuali autorizzazioni sovracomunali necessarie ai fini della installazione dei manufatti.

Redazione Frosinone

Potrebbero interessarti anche...