Frosinone, collegamento diretto nuova pista ciclabile nella parte bassa del capoluogo

La giunta Ottaviani ha approvato il progetto esecutivo relativo ai lavori di miglioramento sicurezza stradale e piste ciclabili nella zona di corso Lazio dell’importo complessivo di Euro 2.148.351,88. Il programma presentato dal Comune di Frosinone è stato infatti positivamente valutato nell’ambito del bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie: per la realizzazione dello stesso è risultato, così, assegnatario di un finanziamento di € 17 .995.818,81 euro, a valere sul le risorse del fondo per lo sviluppo e la coesione. Tra le opere previste nel programma è stato inserito anche l’intervento relativo ai lavori di miglioramento della sicurezza stradale e piste ciclabili.

Nel dettaglio, gli interventi previsti per Corso Lazio consistono nella rifunzionalizzazione dell’asse vario esistente, della lunghezza di circa 900 metri, mediante le seguenti opere:  realizzazione di pista ciclabile della lunghezza di 1,50 m, sui due lati dell’asse stradale della esistente rotatoria fino all’intersezione con Via Pier Luigi da Palestrina, finita in conglomerato bituminoso, a partire dai marciapiedi esistenti e raccordata ai due tratti già esistenti ed aventi larghezza di 2,50 m; realizzazione della pavimentazione stradale mediante rifacimento del tappetino in conglomerato bituminoso, dell’intera sede stradale da Via le Rasa a Via Pier Luigi da Palestrina; riconfigurazione del parcheggio esistente mediante rifacimento del tappetino, ricollocazione delle caditorie e riprofilatura dell’aiuola esistente;  realizzazione di 4 attraversamenti pedonali e ciclabili;  integrazione dei cordoli e di parti di pavimentazione dei marciapiedi, deteriorati; rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e verticale.

La nuova strada di collegamento di Corso Lazio con via Albinoni, per una lunghezza complessiva di circa 160 metri ed una lunghezza di 15 metri, di cui 7 metri di carreggiata, consiste nelle seguenti opere: realizzazione di nuova sede stradale mediante rifacimento di fondazione, strato di collegamento, binder e tappetino in conglomerato bituminoso; realizzazione di pista ciclabile della lunghezza di 2,50 m, finita in conglomerato bituminoso; realizzazione di marciapiedi su entrambi i lati della strada, di dimensioni pari a circa 1,50 m sui due lati, finito in betonelle di calcestruzzo; realizzazione di 2 attraversamenti pedonali e ciclabili; realizzazione di rete fognaria per acque bianche e caditorie; realizzazione di impianto di illuminazione;  rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e verticale. L’intersezione della nuova traversa con Corso Lazio sarà segnata da una rotatoria con aiuola centrale che agevolerà il deflusso del traffico automobilistico.

Redazione Digital

Potrebbero interessarti anche...