Festa dell’Europa, cerimonia in Provincia di Frosinone

Lo Sportello “Europe Direct” della Provincia di Frosinone, insieme con il Movimento Federalista Europeo, il prossimo 9 maggio celebra la Festa dell’Europa, con l’obiettivo di contribuire ad avvicinare l’Europa ai giovani e ai cittadini. L’iniziativa per l’edizione 2017 della storica ricorrenza, dal titolo “Dai Trattati di Roma agli Stati Uniti d’Europa. Quale Europa per le nuove generazioni?”, si inserisce all’interno degli eventi in programma in corso in tutta Europa per i 60 anni dei Trattati di Roma. La Festa dell’Europa si propone come momento di sensibilizzazione dei cittadini ed in particolare dei giovani studenti (che da sempre costituiscono il target privilegiato di riferimento dell’azione dei centri Europe Direct) ai temi della cittadinanza e soprattutto dell’integrazione europea. Ricco il parterre dei relatori: dal Presidente della Provincia, Antonio Pompeo, “padrone di casa” al consigliere Luigi Vacana con delega all’Europa, ad importanti rappresentati del Movimento Federalista Europeo – Angela Valente, Mario Leone, Paolo Acunzo, Raimondo Cagiano de Azevedo, già Presidente del CIFE. I ragazzi della Gioventù Federalista Europea, Luca Rossi e Veronica Conti; inoltre, Luca Fantini della Regione Lazio, presenterà “Il nuovo Libro Bianco di Jean-Claude Juncker”, mentre Gianmarco Capogna illustrerà l’attualità degli ideali europei. Nel corso dell’iniziativa sarà dato spazio alla presentazione di progetti e lavori realizzati dalle scuole superiori del territorio. Arricchiranno la giornata, l’inaugurazione dell’installazione del Maestro Franco Bianchi, presentata da Alfio Borghese e la mostra “La Cittadinanza in Europa dall’antichità ad oggi” del Dipartimento Politiche Europee, Presidenza del Consiglio dei Ministri e che sarà esposta fino al 26 Maggio nel palazzo della Provincia. La giornata sarà aperta ed allietata dal coro dell’UNI3 di Frosinone diretto dal maestro Alberto Giuliani.

Potrebbero interessarti anche...