Contro la leucemia, AIL colora di rosso il palazzo del Comune di Frosinone

“Il rosso è il colore dell’amore, della passione, della vita… e anche dell’AIL. Si è svolta la giornata nazionale AIL 2022 per aiutare la ricerca contro le leucemie, i mielomi ed i linfomi, e per dare speranza a chi sta attraversando un momento difficile, che può capitare ad ognuno di noi. Nessuno deve rimanere solo. Nessuno deve sentirsi abbandonato. Su proposta della presidente AIL della provincia, la dott.ssa Maddalena Murchio e della sede locale AIL, abbiamo acceso di rosso il comune di Frosinone ed i monumenti importanti di tutta la provincia di per dare speranza e sostegno a chi ne ha bisogno e non farli sentire soli durante la loro battaglia. #maipiusognispezzati AIL Frosinone ODV AIL Associazione Italiana contro le Leucemie-linfomi e mieloma ONLUS Ringraziamo Massimiliano Mancini e Janot Adragna per averci accompagnato in questo bellissimo percorso e per essersi impegnati mettendoci professionalità e cuore. Questa giornata è stata anche l’occasione per raccontare l’impegno delle 82 sezioni AIL a favore dei pazienti e delle loro famiglie, un supporto che non si è mai fermato anche nelle fasi più critiche dell’emergenza Covid-19. Anche in un momento di grande difficoltà, le sedi territoriali AIL hanno potenziato il servizio di cure domiciliari, il sostegno ai centri ematologici e i servizi di supporto informativo dedicati ai malati e ai caregiver”. Lo comunica AIL Frosinone.

Redazione Frosinone

Potrebbero interessarti anche...