Ceccano, “Le strade sono un colabrodo” il Psi bacchetta l’amministrazione comunale

“L’amministrazione comunale ceccanese targata Caligiore è in carica ormai da quasi due anni, in questi venti mesi le cose non sono affatto migliorate: le strade sono ormai un colabrodo e a nulla è servito l’inserimento, in corsa, di Macciomei come assessore con delega ai lavori pubblici. Le buche erano presenti nell’era Bronzi e lo sono anche nell’era Macciomei.

Come in una formula matematica: cambiando gli addendi il risultato non cambia. Si propone al sindaco e alla sua giunta un tour per le vie del paese così da poter notare lo stato in cui sono ridotte le nostre strade. In due anni, oltre che inondare i social in pose che li ritraggono in pose più consone a dei “reginetti” di bellezza che a degli esponenti politici, votati dai cittadini, non hanno fatto altro. Si comprende il bisogno che ha l’ente di risparmiare a causa del debito… Ops disavanzo pubblico. Ma l’incolumità dei nostri cittadini è più importante di qualsiasi cosa”. Lo comunica PSI Ceccano.

Redazione Digital

Potrebbero interessarti anche...