Basket Veroli vs PMS Torino, le pagelle di Area-C

Sanders 7 – Giocatore fantastico, punti, rimbalzi, assist, palle recuperate. La sua partita non è mai banale, lavora per tutti.

Cittadini 6 – Limitato dai falli, riesce comunque a dare il suo contributo con qualche palla persa di troppo.

Tomassini 5,5 – Non entra in partita, non gioca al meglio.

Samuels 6,5 – Lotta finchè può contro i lunghi avversari, buona prova. Esce per falli nel finale.

Casella 5 – Dall’unico verolano in nomination per la partita delle stelle ci aspettiamo molto di più.

Rossi 6,5 – Gestisce la partita da veterano, nonostante in settimana sia stato fermo per un problema fisico. Sostituisce al meglio Tomassini.

Carenza 7 – Finalmente Carenza! Non fa rimpiangere un Cittadini in serata no, decisivo nel finale.

Blizzard 9,5 – Da ieri chiamato “Buzzer Blizzard”. Non abbiamo più aggettivi. In conferenza stampa Ramondino lo ha definito “umile”, vero, un giocatore che lavora esclusivamente per la squadra e quando decide di dare la svolta alla partita accende l’interruttore e nessuno può fermarlo. 19 punti totali, 14 nell’ultimo quarto con quattro triple (una della vittoria). Ci chiediamo come non sia in nomination per la partita delle stelle. Contestualmente vorremmo assegnare un 2 a tutti quei “soloni” che al momento della firma di Brett avevano storto il naso affermando che Veroli avesse preso “un vecchio e arrugginito” e che oggi salgono sul suo carro. Ieri ha interpretato al meglio il gioco del basket e quelle caratteristiche che ne fanno lo sport più imprevedibile al mondo. Grazie Brett.

Ramondino 9 – Allena questa squadra in maniera esemplare. Il leone di Avellino ruggisce per tutta la partita trovando concrete risposte nelle prestazioni dei suoi giocatori e di un pubblico che segue le sue sbracciate. Incarna al meglio lo spirito ciociaro.

Nuove maglie della Brigata Ciociara 9 – Nel giorno della loro presentazione fungono da prezioso talismano. I ragazzi della curva sono davvero il sesto uomo.

Potrebbero interessarti anche...