Allarme Regione-“Lazio zona rossa se i contagi non diminuiscono”

«Nelle prossime due settimane o assistiamo a un calo dei contagi, a una riduzione del valore Rt, oppure avremo serie difficoltà. Per questo motivo invito tutti i sindaci e i prefetti del Lazio a monitorare con attenzione la situazione e a limitare le forme di assembramento. Dobbiamo fare uno sforzo collettivo per non andare tutti in zona rossa»: a lanciare l’allarme all’agenzia Dire è l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Potrebbero interessarti anche...