lunedì , 11 dicembre 2017
Home > Cassino > Violenze e minacce di morte, denunciati gli aguzzini
Violenze e minacce di morte, denunciati gli aguzzini

Violenze e minacce di morte, denunciati gli aguzzini

Ancora una triste storia di maltrattamenti, minacce di morte, violenze fisiche e psicologiche: lei una giovane madre vittima dell’ex convivente e dell’ex suocera. L’uomo, dopo la fine della relazione, non si rassegna ed ossessione la donna con telefonate, mettendo in atto anche un comportamento aggressivo ed assillante, con appostamenti sotto l’abitazione della malcapitata. Una sera addirittura prende a martellate il portone d’ingresso. In queste sue “follie” il violento ha la complicità della madre: anche lei si rende responsabile di atti aggressivi. Le minacce sono all’ordine del giorno, anche nei confronti dei congiunti della vittima. Stanca di subire queste vessazioni nonostante terrorizzata dalla situazione, la donna decide di rivolgersi al Commissariato di Cassino e denunciare i suoi aguzzini. Maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, minacce di morte, in concorso, sono i reati di cui dovranno rispondere madre e figlio, rispettivamente di 70 e 36 anni.

Redazione Cassino