martedì , 19 febbraio 2019
Home > Cultura > Viaggi, alla scoperta di Ittoqqortoormiit
Viaggi, alla scoperta di Ittoqqortoormiit

Viaggi, alla scoperta di Ittoqqortoormiit

Il viaggio porta fino in Groenlandia, per la precisione a Ittoqqortoormiit, in uno dei luoghi più remoti dell’emisfero occidentale e del mondo. Un insediamento fondato nel 1925 dagli Inuit e oggi vanta una popolazione di circa 450 persone, tra panorami da sogno e case in legno. Nessuna auto in giro, nessun bus o treno, soltanto slitte e la forza degli husky per riuscire a spostarsi su lunghi tratti. Una perla tra due parchi nazionali, con a nord il Northeast Greenland National Park e a sud lo Scoresby Sund. L’uomo qui rispetta la natura, la teme e soprattutto non tenta di corromperla. Ci si potrà dunque riconnettere con l’ambiente circostante e al tempo stesso dedicarsi a svariate attività. Basti pensare alle slitte trainate dai cani, alle innumerevoli escursioni, alle terme naturali, le gite in kayak e le sessioni di pesca nell’Oceano Artico. Se tutto ciò non dovesse bastare, ci si potrà organizzare per riempirsi lo sguardo con lo spettacolo unico dell’aurora boreale, da poter ammirare in autunno, inverno e primavera, semplicemente alzando lo sguardo verso il cielo. Una volta giunti sulle rive della penisola, si potrebbe anche avvistare qualche foca o dei narvali, soprannominati unicorni di mare.