giovedì , 21 marzo 2019
Home > Cronaca > Veroli, cinema e teatro grazie a Marco Bussagli
Veroli, cinema e teatro grazie a Marco Bussagli

Veroli, cinema e teatro grazie a Marco Bussagli

Corsi e ricorsi storici per dirla con Giambattista Vico. Correva l’anno 2004 e Bussagli, nominato assessore tecnico alla cultura, in pochi mesi cambiò volto alla città di Veroli. Subito l’apertura del cinema “Trulli” con tanto di minuziosa scelta delle poltrone, tra le più comode sul panorama internazionale, tuttora in uso e apprezzate dagli spettatori. Poi la ristrutturazione e la riqualificazione del teatro comunale “Lucio Alfio” e l’avvio di numerose autorevoli rassegne. Infine l’inaugurazione della biblioteca comunale in piazza G.Trulli. Tre importanti risultati, di cui il paese ancora oggi beneficia, che confermano come la progettualità ripaghi nel tempo. La candidatura a sindaco di Marco Bussagli impone di dare a Cesare quel che è di Cesare. Cinema, teatro e biblioteca portano la firma del professore verolano, sebbene tanti cittadini in questi anni si siano spesi per tenere in vita queste prestigiose realtà.

Redazione Veroli