martedì , 21 novembre 2017
Home > Politica > Tassa rifiuti-‘Revocato aumento’
Tassa rifiuti-‘Revocato aumento’

Tassa rifiuti-‘Revocato aumento’

“Gli uffici dell’assessore regionale ai rifiuti Mauro Buschini hanno provveduto, attraverso una apposita determina, a revocare la determinazione G11952 del 4/9/2017 che approvava la tariffa di ingresso all’impianto di trattamento meccanico biologico della società SAF spa con un aumento per i Comuni di circa il 30 per cento. Ciò è stato possibile tenendo conto dell’incidenza dei finanziamenti della Regione Lazio, con un contributo per la società Saf spa di 6 milioni in conto capitale erogato alla Provincia di Frosinone per la realizzazione di opere che massimizzano la tutela ambientale e minimizzano i costi di gestione. Solo dopo la verifica dell’impiego e del risultato di tale importante investimento si potrà rivedere la tariffa di accesso all’impianto visto che, gli investimenti finalizzati alla ottimizzazione della raccolta, diminuzione dei rifiuti e risparmio sulla gestione producono i loro effetti nel medio periodo. Ai sei milioni erogati per Saf, si aggiungono gli 8 milioni per la realizzazione delle isole ecologiche dei comuni in Provincia di Frosinone e i 56 milioni previsti dai bandi regionali per il compostaggio e le isole ecologiche in tutta la Regione. Investimenti che incideranno sulla riduzione dei rifiuti che vanno a trattamento e sul risparmio economico, anche per gli utenti finali e dunque i cittadini, per la gestione degli impianti”. Lo afferma l’assessore regionale Mauro Buschini.