domenica , 19 agosto 2018
Home > Cronaca > Storie di mafia a Veroli, tra malavitosi e giro d’affari
Storie di mafia a Veroli, tra malavitosi e giro d’affari

Storie di mafia a Veroli, tra malavitosi e giro d’affari

Storie di mafia in Ciociaria. Non a Corleone, a Castelvetrano o a Randazzo ma a Veroli. Tra l’Hotel Relais Filonardi e alcuni angoli del centro storico, girate le scene della fiction ‘La Trappola’, prodotta da Euro GM. Gli episodi raccontano le principali attività della criminalità organizzata quali riciclaggio, droga, armi, prostituzione. Colossale giro d’affari tra mafia italiana e mafie straniere. Regista Bruno Rubini, attore protagonista Tony Sperandeo che negli anni ha collezionato diversi personaggi malavitosi, tra tutti Gaetano Badalamenti nel film ‘I cento passi’; fondamentale il suo ruolo anche nel capolavoro ‘La piovra’, in ‘Distretto di Polizia’, in ‘Ultimo-L’infiltrato’, in ‘Squadra antimafia-Palermo’. Nel cast Giancarlo Pacitto e Danilo Campanari. L’ex sindaco di Veroli, nella fattispecie, è un diplomatico russo che agevola le relazioni tra Mosca e la Sicilia. Sullo sfondo intrecci con la mafia rumena e quella cinese. ‘La Trappola’ si annuncia elettrizzante. Presto in onda.

Sa. Nel.