giovedì , 15 novembre 2018
Home > Politica > Sospensione bando periferie-“Grave errore del Governo”
Sospensione bando periferie-“Grave errore del Governo”

Sospensione bando periferie-“Grave errore del Governo”

Il consigliere regionale Sara Battisti (insieme ai colleghi del Pd Eleonora Mattia, Emiliano Minnucci e Fabio Refrigeri) ha sottoscritto una mozione sollevando il tema della sospensione del Bando delle periferie previsto nel Decreto Milleproroghe emanato dal Governo. Nella mozione dei quattro consiglieri regionali si impegna ‘il presidente e la Giunta regionale del Lazio a porre in essere ogni iniziativa nei confronti del Governo, del Parlamento e della Conferenza Stato-Regioni affinchè l’intervento di modifica in questione venga stralciato dal testo definitivo che sarà approvato, con conseguente ripristino dei finanziamenti previsti dal Programma straordinario di interventi per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città’. “Si tratta di un grave errore da parte del Governo: togliere i fondi alle periferie delle città vuol dire tagliare soldi destinati ai cittadini più fragili, nelle zone in cui si concentra il disagio – ha affermato Sara Battisti – Infatti il bando per le periferie nasceva proprio con l’intento di sostenere le aree urbane più deboli, rigenerando le aree degradate ed offrire a tutti una migliore qualità dei servizi. Il Governo ha di fatto annullato contratti già firmati dalla Presidenza del Consiglio con i sindaci delle Città Metropolitane e dei Comuni capoluogo, creando un forte danno alle città interessate, tra cui molte della nostra Regione. Per quanto riguarda la nostra provincia, il Comune di Frosinone si vede negate delle risorse che potevano essere utili per importanti investimenti e progetti. Confido che il consiglio regionale possa sostenere questa mozione per dare forza e sostegno a tutte quelle città che erano in attesa di questi fondi per rendere più belle e vivibili le periferie”.