martedì , 21 novembre 2017
Home > Cassino > Registro tumori-‘Strumento essenziale in Ciociaria’
Registro tumori-‘Strumento essenziale in Ciociaria’

Registro tumori-‘Strumento essenziale in Ciociaria’

“Voglio esprimere il mio pieno sostegno all’iniziativa del consigliere comunale di Cassino, Carmine di Mambro circa l’istituzione di un registro tumori autonomo – ha affermato Pasquale Ciacciarelli, coordinatore provinciale FI – Ritengo che il registro sia uno strumento essenziale per dare avvio ad uno studio intensivo sull’incidenza di specifiche forme tumorali in determinate aree del territorio provinciale, in modo da risalire ai fattori ambientali che hanno contribuito all’insorgere ed al decorso della patologia, e quindi incentivare lo screening, la prevenzione soprattutto nei soggetti residenti in siti ove l’incidenza è più alta. La Regione ha dato prova, ancora una volta, della paralisi che investe l’Ente e che impedisce di stanziare soli 100.000 euro per l’attivazione del Registro in una terra martoriata dagli ecoreati – ha concluso Ciacciarelli – È incredibile che dinanzi all’istituzione del Registro Tumori regionale, al Regolamento di attuazione ed integrazione della legge regionale 12 giugno 2015, n. 7 sull’istituzione del Registro Tumori della Regione Lazio, al parere favorevole del Garante della Privacy, ad oggi, non si stanzi in bilancio la suddetta cifra necessaria all’attivazione”.