mercoledì , 20 settembre 2017
Home > Cronaca > Raccolta differenziata, pioggia di euro a Veroli
Raccolta differenziata, pioggia di euro a Veroli

Raccolta differenziata, pioggia di euro a Veroli

Anche il Comune di Veroli tra gli enti finanziati dalla Provincia di Frosinone con fondi della Regione Lazio. Saranno, infatti, oltre 300 mila euro i fondi destinati a Veroli per il potenziamento della raccolta differenziata sui rifiuti e la realizzazione di un’isola ecologica in ambito territoriale. Il finanziamento è scaturito dal bando pubblico rivolto a Comuni, Unione dei Comuni e Comunità Montane del 2016 con il quale la Provincia prevedeva la possibilità di accedere a contributi finalizzati al completamento dei centri di raccolta di rifiuti differenziati ed al potenziamento del medesimo servizio ed a cui il Comune di Veroli ha partecipato con deliberazione di giunta n.97/2016. “Si tratta di un finanziamento molto importante – dicono il sindaco Simone Cretaro e l’assessore all’Ambiente, Alessandro Viglianti – perché mette a disposizione del nostro territorio risorse fondamentali per incidere ulteriormente sulla raccolta differenziata dei rifiuti. Ringraziamo, pertanto, il presidente Pompeo e l’assessore Caperna e tutti gli altri amministratori provinciali per la pregevole iniziativa promossa, nonché l’assessore regionale all’Ambiente, Mauro Buschini, per l’attenzione e la sensibilità rivolta ai Comuni nel far prevedere fondi con i quali poter far affidamento al fine di migliorare e sviluppare servizi fondamentali soprattutto per la tutela ambientale”. Le entità dei finanziamenti sono state illustrate ed anticipate in questi giorni in una conferenza stampa da parte delle autorità provinciali e regionali e, pertanto, prossimamente non appena saranno formalizzate le necessarie comunicazioni tecnico-amministrative ai beneficiari dei contributi, il Comune di Veroli partirà con la realizzazione del progetto con il quale ha beneficiato dei finanziamenti. “Un progetto ambizioso – aggiungono il sindaco Cretaro e l’assessore Viglianti – perché si potenzierà la totale raccolta differenziata su tutto il territorio comunale con l’acquisto di attrezzature e nuovi mezzi, sviluppo del servizio in corso, attivazione di un’isola ecologica. Tutti interventi che risulteranno fondamentali e che, siamo fiduciosi, andrà ulteriormente incontro alle aspettative della popolazione che, ringraziamo, già collabora fattivamente sulla raccolta differenziata e che sarà messa ancora di più nelle condizioni per poter accedere a servizi di qualità in ambito ambientale”.