domenica , 23 settembre 2018
Home > Cassino > Pezzi ricambio Fiat Cassino, due lavoratori fermati dai Carabinieri
Pezzi ricambio Fiat Cassino, due lavoratori fermati dai Carabinieri

Pezzi ricambio Fiat Cassino, due lavoratori fermati dai Carabinieri

I Carabinieri di Piedimonte San Germano hanno deferito in stato di libertà per due distinti furti consumati all’interno locale stabilimento FCA, un 55enne operaio ciociaro con mansioni di capo squadra e un 42enne campano, autista di autoarticolato di una ditta di autotrasporti che effettua lavori per conto della FCA, entrambi incensurati. I controlli effettuati hanno consentito di rinvenire, all’interno dell’auto del capo squadra, 6 altoparlanti da portiere per autovetture Alfa Giulietta, in produzione nel citato opificio, del cui possesso l’operaio non è stato in grado di fornire alcuna plausibile spiegazione. Successivamente, gli stessi militari, all’interno dello stabilimento, hanno controllato un autoarticolato, rinvenendo nascosto all’interno di un cassone, un compressore d’aria compressa ed un riduttore di pressione GPL per autovetture Alfa Giulietta, in produzione nello stesso opificio e di cui anche in questo caso, l’autista non ha saputo fornire spiegazioni circa il possesso. Stante i presupposti, la refurtiva rinvenuta, per un valore commerciale di diverse centinaia di euro, è stata restituita al legittimo proprietario e i due deferiti alla Procura di Cassino per furto aggravato.