giovedì , 21 marzo 2019
Home > Anagni > Non accetta la fine della relazione, lei lo “sputtana” in Ciociaria
Non accetta la fine della relazione, lei lo “sputtana” in Ciociaria

Non accetta la fine della relazione, lei lo “sputtana” in Ciociaria

La fine di una relazione si è trasformata per lui in un incubo. Forse lo era la stessa relazione. Neppure la querela ha placato l’ex compagna che continua ad attaccarlo ad Anagni e non solo. Nei giorni scorsi l’uomo ha trovato due striscioni appesi nel centro storico. Sulle lenzuola una serie di accuse infamanti, riferimenti ad altre donne e un macabro fantoccio appeso. “L’autrice dovrebbe vergognarsi – hanno affermato alcuni abitanti del posto – Donne che non si rassegnano alla fine delle love story e che non accettando la decisione del compagno lo ‘sputtanano’. Iniziano con le calunnie, con gli insulti, con le sceneggiate in piazza venendo anche alle mani. Donne senza dignità. Non è la prima volta che accade, non solo ad Anagni. Il mondo è pieno di gente così, sicuramente si è sputtanata lei”.

Redazione Anagni