martedì , 19 febbraio 2019
Home > Dall'Italia > Foibe-“Orrori commessi contro gli italiani”
Foibe-“Orrori commessi contro gli italiani”

Foibe-“Orrori commessi contro gli italiani”

“Sugli orrori commessi contro gli italiani istriani, dalmati e fiumani cadde una ingiustificabile cortina di silenzio, aumentando le sofferenze degli esuli, cui veniva così precluso perfino il conforto della memoria – ha affermato Sergio Mattarella – Non si trattò, come qualche storico negazionista o riduzionista ha provato a insinuare, di una ritorsione contro i torti del fascismo. Un capitolo buio della storia nazionale e internazionale, che causò lutti, sofferenza e spargimento di sangue innocente. I circa duecentocinquantamila mila profughi, che tutto avevano perduto, e che guardavano alla madrepatria con speranza e fiducia non sempre trovarono in Italia la comprensione e il sostegno dovuti. E alle difficoltà materiali, si univano, spesso, quelle morali”.