martedì , 21 novembre 2017
Home > Cronaca > Confraternita Addolorata, Veroli accoglie il cardinale Coccopalmerio
Confraternita Addolorata, Veroli accoglie il cardinale Coccopalmerio

Confraternita Addolorata, Veroli accoglie il cardinale Coccopalmerio

La città di Veroli accoglie il cardinale Francesco Coccopalmerio. Il porporato chiuderà domani i festeggiamenti del secondo centenario della veneratissima immagine della Madre Dolorosa, pregevole scultura del Verzelli che dal 1817 è gelosamente custodita dalla Confraternita Carità Morte e Orazione e Pia Unione dell’Addolorata che oggi conta 700 iscritti. “Il cardinale Coccopalmerio onora Veroli e la Confratenita della sua presenza, Sua Eminenza riconsegnerà alla Vergine l’antico e prezioso manto in seta, oro e pietre dure – ha affermato Don Angelo Oddi – L’opera d’arte è stata restaurata dopo un anno di lavoro. Inoltre, il prossimo 9 settembre, sarà rinnovato il gemellaggio di fraternità tra la confraternita verolana e la sorella romana, siglato nel lontano 1715 ad opera di mons. Giovardi”. Due celebrazioni importanti che recuperano le radici storiche della tradizione religiosa verolana.

Redazione Veroli