sabato , 15 dicembre 2018
Home > Boville Ernica > Boville, Telefono Rosa contro la violenza sulle donne
Boville, Telefono Rosa contro la violenza sulle donne

Boville, Telefono Rosa contro la violenza sulle donne

Si chiama “L’orgoglio di essere donne” l’iniziativa del Comune di Boville Ernica a cura della consigliera delegata al Turismo, Martina Bocconi, che si terrà nella chiesa di San Francesco il 30 novembre 2018, a partire dalle 17.30, nel mese dedicato alla lotta contro la violenza di genere. L’evento, che ha avuto il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio e della Provincia di Frosinone, vedrà la partecipazione di rappresentanti del “Telefono Rosa”, dell’associazione “Sos Donna”, della cooperativa “Diaconia” e della casa di accoglienza per le donne maltrattate “L’alberone”. Durante il convegno si svolgerà un concerto musicale con il maestro Stefano Spallotta e i Neos Quartet. Per l’occasione, sempre nella chiesa di San Francesco, verrà allestita una mostra, un progetto fotografico di Silvia Capoccia dal tema “Introspettiva, un viaggio nelle stanze dell’io”.

Dopo i saluti delle autorità presenti e del direttore artistico, il maestro Katia Sacchetti, avrà inizio la conferenza che vedrà gli interventi delle psicologhe e psicoterapeute Roberta Cassetti e Giulia Compagnone, di Micaela Sevi del Centro Antiviolenza, di Valeria Silo, coordinatore S.E.S., e dell’avvocato Sonia Sirizzotti, esperta di violenza di genere. Seguirà l’intervento degli alunni della scuola secondaria di primo grado “Giuseppe Armellini” di Boville Ernica. Ci saranno anche l’installazione artistica “Rose Ferite”, a cura della professoressa Nunzio Scarano, e monologhi a cura della professoressa Adriana Zaccardelli. “Purtroppo fenomeni di violenza di genere sono sempre più diffusi – spiegano il sindaco Perciballi e la consigliera Bocconi – Questo appuntamento, a cui invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare, sarà l’occasione per conoscere meglio i vari aspetti del problema e le possibili soluzioni”.