giovedì , 18 aprile 2019
Home > Dall’Italia (pagina 2)

Dall’Italia

Terremoto a L’Aquila, 10 anni dopo

Dieci anni dopo, L’Aquila sta ancora facendo i conti con il terremoto del 6 Aprile 2009. Negli anni molto è stato fatto. Alcuni simboli cittadini sono stati restaurati e restituiti alla cittadinanza, un barlume di luce nel buio di quella terribile notte che ha spezzato 309 vite e distrutto la città, altri restano nell’elenco delle opere incomplete segnate da lungaggini ... Continua a leggere »

Sanità, 5 milioni di euro confiscati ad un infermiere

Beni per 5,5 milioni di euro sono stati confiscati ad un infermiere dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria, in servizio nell’ospedale di Melito Porto Salvo. Annunziato Iamonte, di 61 anni, di Melito, già sorvegliato speciale, in passato era ritenuto vicino all’omonima cosca di ‘ndrangheta. L’Asp è stata sciolta nelle scorse settimane per infiltrazioni mafiose anche per la presenza tra i ... Continua a leggere »

Torna l’orale legale, lancette in avanti

L’ora legale inizia stanotte, e più precisamente alle 2, orario in cui bisognerà spostare le lancette un’ora avanti, posizionandole sulle 3. Il cambio dell’ora di stanotte è perciò quello per il quale si dorme un’ora di meno: ma è anche vero che da domani farà buio un’ora più tardi la sera, quindi ne vale la pena. Molti orologi digitali o ... Continua a leggere »

Veroli, 120 alunni ricordano gli italiani infoibati

di Laura Brussi, esule da Pola L’antica città di Veroli, in agro del Frusinate, che è stata sede di importanti eventi storici ed è patria di Aonio Paleario, martire rinascimentale del libero pensiero, ha voluto essere fedele alle sue tradizioni di impegno civile e culturale anche nel Ricordo di Esodo e Foibe, in conformità alla Legge 30 marzo 2004 n. ... Continua a leggere »

Cristo Velato, Marco Bussagli presenta il suo libro

Questo pomeriggio alle 18, al Museo Cappella Sansevero di Napoli, si terrà la presentazione del libro “Napoli-La Cappella Sansevero e il Cristo Velato” di Marco Bussagli, pubblicato da Scripta Maneant Edizioni. Parteciperanno Fabrizio Masucci, presidente e direttore del Museo Cappella Sansevero, Federico Ferrari, direttore editoriale Scripta Maneant, Marco Bussagli, autore, Peppe Barra, artista, Carlo Vannini, fotografo e Gianni Grandi, responsabile ... Continua a leggere »

Elezioni, il centrodestra dilaga in Basilicata

Hanno chiuso alle ore 23 i seggi elettorali per le elezioni regionali in Basilicata. Sono stati 573.970 gli elettori chiamati oggi al voto in 681 sezioni, dalle ore 7 di domenica. Ora inizierà lo spoglio delle schede. Sono quattro i candidati presidente: Carlo Trerotola, sostenuto da una coalizione di centrosinistra composta da 7 liste; Vito Bardi, per la coalizione di ... Continua a leggere »

Sbranato dal suo cane, corpo trovato in una pozza di sangue

Sbranato a morte dal suo cane corso in un parco di Roma in zona Borghesiana. Il cadavere dell’uomo, Gianluca Romagnoli, 43 anni, è stato ritrovato dalla moglie. Non vedendolo rientrare, la donna è andata a cercarlo e ha trovato il corpo del marito in una pozza di sangue, mentre l’animale si aggirava con il muso ancora insanguinato. Il morso del ... Continua a leggere »

Foibe, una testimone del massacro a Veroli

Questa mattina una testimone del massacro delle Foibe e due esuli a Veroli (FR). Nell’ambito del progetto Area C LAB saranno illustri ospiti dell’Istituto Comprensivo Veroli 2, Laura Brussi, Cesare Montani e Maria Luisa Bove, nipote di due caduti infoibati, che lo scorso 10 febbraio, al Quirinale, ha ricevuto medaglia della Presidenza della Repubblica. Incontreranno gli studenti della Scuola Media ... Continua a leggere »

Europee e amministrative, si vota lo stesso giorno

Il Consiglio dei ministri che si è concluso nella notte, «ha individuato nel prossimo 26 maggio la data per lo svolgimento delle elezioni dei membri del Parlamento europeo» e nella stessa data «si svolgeranno le consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali». corriere.it Continua a leggere »

Superluna, tutti con il naso all’insù

L’ultima Superluna dell’anno porta la primavera. Nella notte fra mercoledì e giovedì, il nostro satellite sarà al massimo della sua luminosità, come già successo a febbraio. L’orbita della Luna è ellittica, a una maggiore lucentezza coincide una minore vicinanza alla Terra. In quest’occasione, il disco lunare sarà per il 14 per cento più grande e per il 12 più splendente. ... Continua a leggere »