martedì , 21 novembre 2017
Home > Cultura

Cultura

IV novembre 1918, Italia unita e vittoriosa

Il 4 novembre è una data che unisce e che sancisce la gloriosa fine del Risorgimento italiano. Solenne fu l’ultimo bollettino di guerra, il bollettino della vittoria con cui il generale Armando Diaz, napoletano, comunicò agli italiani la fine del conflitto iniziato per l’Italia nel 1915, sulle sponde del Piave. «…I resti di quello che fu uno dei più potenti ... Continua a leggere »

Marcia su Roma, i fascisti fanno sul serio

Il 24 Ottobre 1922 a Napoli si tenne una grande adunata fascista. Benito Mussolini invitò i presenti a raggiungere la capitale rievocando il motto dannunziano “Roma o morte”. Il quadrumvirato, composto da Balbo, De Vecchi, De Bono e Bianchi, organizzò le colonne alle porte della città eterna. Il futuro duce invece, tornato a Milano, sarebbe giunto a Roma viaggiando sul ... Continua a leggere »

Un secolo fa la tragedia di Caporetto-‘Non fu una disfatta’

Un secolo fa la tragedia di Caporetto. “Non fu una disfatta – ha affermato il Generale Claudio Graziano, comandante delle Forze Armate Italiane – L’8 settembre fu una disfatta. Caporetto fu una gravissima sconfitta. Che portò alla vittoria. Senza Caporetto non ci sarebbe stata Vittorio Veneto. L’esercito si riprese. Accadde una cosa mai accaduta, né prima né dopo: il Paese ... Continua a leggere »

La Rinascente, a Roma il nuovo flagship store

Rinascente in via del Tritone è realtà, store da 250 milioni di euro. Duecento milioni di euro d’investimento da parte di Rinascente, altri 50 da parte dei marchi all’interno; otto milioni di visitatori attesi ogni anno; otto piani per accontentare tutti, da chi cerca la penna da un euro a chi punta ad una borsa da 15.000 euro; 650 posti ... Continua a leggere »

Universiadi 2019, a Napoli le Olimpiadi degli studenti

Le Olimpiadi degli studenti abbracciano l’Italia. Napoli e la Regione Campania si avviano alla grande sfida di ospitare le Universiadi del 2019, che per la quinta volta tornano in Italia a 60 anni dalla prima edizione disputata a Torino nel 1959. La presentazione dell’evento sportivo, che si svolgerà dal 3 al 14 luglio 2019 a Napoli e altre città della ... Continua a leggere »

Barcolana, a Trieste la regata più affollata al mondo

La 49esima Barcolana ha raggiunto 2101 iscrizioni, edizione record. Si tratta della regata più affollata al mondo. Un anno di lavoro, l’impegno di tutta la Società Velica di Barcola e Grignano e l’affetto di tutti i velisti e armatori. L’appello lanciato lo scorso giugno dal presidente della Società è andato a segno. “Sono emozionato abbiamo lanciato una sfida, abbiamo chiesto ... Continua a leggere »

Procol Harum in Italia, leggendaria band britannica

Cinquant’anni di carriera per i Procol Harum, leggendaria band britannica nata nel 1967 dal sodalizio tra Gary Brooker, pianista dei Paramounts, e l’amico Keith Reid, il “Mogol della musica leggera inglese”, e in arrivo in Italia. Tre le tappe in programma: Milano, Pordenone e Roma. I Procol Harum, fra i più grandi gruppi rock di tutti i tempi e fra ... Continua a leggere »

Strage di Marzabotto, la più feroce delle rappresaglie

Dal 29 settembre ai primi di ottobre del 1944, a Marzabotto, le truppe naziste uccisero per rappresaglia 771 civili innocenti, dei quali 216 erano bambini. L’esercito alleato indugiava davanti alla Linea Gotica e il maresciallo Albert Kesserling, per proteggersi dai partigiani, ordinò di fare terra bruciata alle sue spalle. Kesserling fu il mandante di una strage che nessun’altra superò per ... Continua a leggere »

Seduto in quel caffè io non pensavo a te, 50 anni dalla scappatella più famosa

Sono passati 50 anni da quando Lucio Battisti “sedeva in quel caffè…”. La sua “29 settembre”, uscita nel 1967, è il trampolino di lancio verso il successo. L’Equipe84, band modenese, interpreta per la prima volta il testo scritto a due mani con Mogol perché i produttori discografici non amavano la voce di Lucio. La canzone scala le classifiche, primo posto ... Continua a leggere »

Genio ciociaro, la vita di Nino Manfredi spopola in tv

‘In arte Nino’, un ritratto inedito di Nino Manfredi, genio ciociaro tra i più amati e iconici del Cinema italiano, che ripercorre il viaggio di formazione dell’uomo e dell’artista dal 1943, quando sopravvissuto all’esperienza tragica del sanatorio intraprende gli studi all’Accademia d’Arte Drammatica, fino alla soglia del successo, nel 1958, con la partecipazione a Canzonissima: le radici ciociare e gli ... Continua a leggere »